In un incontro organizzato dalla nostra associzione il 2 aprlile 2013 presso la Scuola media di Orosei, con la presenza dell’assessore alla salute della RAS, dr. Luigi Arru e come relatori del prof. Maurizio Vanelli dell’Università di Parma e della dottoressa Paola Pisanti, presidente della Commissione Diabete del Ministero della Salute, è stato illustrato il “Documento strategico di intervento integrato per l’inserimento del bambino, adolescente e giovane con Diabete in contesti Scolastici,
Educativi, Formativi al fine di tutelarne il diritto alla cura, alla salute, all’istruzione e alla migliore qualità di vita”.Il documento, frutto di uno studio multidisciplinare organizzato e finanziato da AGD Italia, contiene le linee guida utili per favorire l’inserimento del bambino con diabete nella Scuola. Tantissimi, anzi troppi, sono stati gli episodi di discriminazione e in qualche caso addirittura di intolleranza verificatisi in varie Scuole italiane, tanto da rendere necessario un intervento che finalmente tentasse di porre fine a tali comportamenti con principi e indicazioni chiare per il personale scolastico,  per le famiglie, pediatri di libera scelta e diabetologi pediatri.

Il documento, adottato ad oggi dalla quasi totalità delle regioni italiane, in ben 9 regioni ha già trovato applicazione pratica sotto forma di protocollo d’intesa o di delibera che sanciscono l’applicazione degli accordi fra tutti gli attori coinvolti nella gestione del problema. In chiusura dell’evento é stato consegnato direttamente nelle mani dell’assessore con la richiesta di adottare nel più breve tempo possibile gli strumenti più adatti e utili a ridare dignità ai tantissimi bambini sardi colpiti dal diabete.